ATTUATORE
PNEUMATICO

Descrizione

L’ attuatore pneumatico per valvole industriali, deve essere alimentato con aria compressa filtrata, lubrificata o secca.

La struttura è progettata per resistere nelle applicazioni più gravose, assicurando un ottima efficienza con pressione di comando comprese tra 1 e 8 bar.

Gli attuatori pneumatici per valvole a farfalla funzionano con l’aiuto di un otturatore, corrispondente ad un disco tenuto in guida con un stelo superiore dotato di un sistema “anti-espulsione”.

Ogni disco viene realizzato in acciaio inox o in ghisa o in bronzo-alluminio e può essere manovrato direttamente a mano, anche se ovviamente bisogna possedere le giuste competenze per azionarlo al meglio.

L’attuatore pneumatico per valvole a farfalla che mettiamo a disposizione sono utilizzati in diversi settori quali:

trasporti pneumatici, acquedotti, industria petrolchimica – chimica, industria alimentare, centrali termoelettriche, impianti di climatizzazione.

Gli attuatori pneumatici per valvole a farfalla si distinguono in farfalla tipo LUG e tipo WAFER e si possono avere con guarnizioni in materiale NBR EPDM FKM ed altri.

Caratteristiche dell'attuatore pneumatico

Tutti gli attuatori pneumatici rotanti, per valvole a farfalla ma anche per valvole a sfera, sono anche disponibili in esecuzione inox, oppure, su richiesta del cliente, con un trattamento superficiale specifico per applicazioni particolari.

La gamma è in grado di coprire le più ampie richieste della clientela, potendo assicurare dimensioni degli attuatori con pistoni di diametro da 32 mm a 330 mm.

Il nostro attuatore pneumatico rotante standard è idoneo per temperature comprese tra -20° C e +80° C. Su richiesta è possibile dotare gli attuatori di guarnizioni interne per temperature: basse (-40°/+80° C), bassissime (-60°/+80°C) e per alte temperature (-20°/ +150° C).

In quest’ultimo caso non è necessario utilizzare il bracket e la prolunga dell’albero nella maggior parte delle applicazioni.

Raccomandiamo sempre di controllare con attenzione  la temperatura del fluido, dell’ambiente e delle condizioni di utilizzo per la corretta scelta dell’attuatore e dei trattamenti superficiali. Per ogni dubbio vi invitiamo a contattare il nostro ufficio tecnico.

Specifiche

Temperatura ambiente: versione standard -20°/ +60°, versioni speciali per bassissima, bassa e alta temperatura su richiesta ai nostri tecnici

Versioni: doppio effetto e singolo effetto con ritorno a molla

Rotazione: standard 90°, a richiesta 120° e 180°